Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

Discese in canoa



III IV IV+   Cellina da Grande scivolo artificiale dopo Lesis a Parcheggio prima di Lesis
Friuli Venezia Giulia
distanza: 3 Km
periodo migliore: Al disgelo o dopo abbondanti piogge
giudizio: Parte del torrente Cellina, a monte del paese di Claut. Un susseguirsi di belle rapide, a volte manovriere, con un altalenarsi di divertenti salti. Discesa ripetibile varie volte in giornata o concatenabile, con trasbordo in auto, alla parte più bassa del Cellina o al vicinissimo torrente Settimana.
aggiornato al 2011-12-11 by Zampa

II+ III III+   Cellina da Ponte stradale su affluente a monte di Cellino a 1 km. dopo Contron (stradina sulla dx orografica)
Friuli Venezia Giulia
distanza: 4 Km
periodo migliore: In genere tutto l'anno
giudizio: Facile torrente dalle acque turchesi (prevalentemente II-III con una lunga rapida di III o di IV- a seconda dei livelli) percorribile per circa 22 km da Lesis fino al lago di Barcis. In caso di livelli non elevati è preferibile l'imbarco a Claut o alla confluenza con il Rio Ferron (dx orografica). Ottimo percorso anche per principianti con un minimo di esperienza che, immersi in un paesaggio spettacolare a due passi dal Vajont e da sperdute valli quali quelle del Cimoliana e del Settimana, potranno "cavalcare" le sue veloci acque per lunghi tratti e senza particolari rischi. Il fiume è in genere percorribile anche d'estate. Il tratto alto da Lesis alla confluenza col Settimana è invece percorribile solo dopo forti piogge (ndr. diciamo in caso di piene! ;-))
aggiornato al 2014-05-02 by GP

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti pu variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficolt che si possono incontrare.