Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

Forum

Ardez (Gole di Ardez) - fine Gole di Ardez
IVV(VI)

Inn

Tratto molto impegnativo dell'Inn, è la continuazione delle gole di Giarsun, con un netto aumento delle difficoltà, soprattutto nella prima metà della discesa.
Descrizione

[imbarco] Dopo un tratto di 200mt facili si trova una serie di passaggi e rapide, dopo una rapida riconoscibile perchè il fiume sbatte contro una roccia e gira a dx, fare attenzione perchè siete nei pressi della rapida di VI: dopo un salto di 1,5 mt il torrente si butta in una rapida con massi sparsi su tutto il letto che creano forti ritorni, e sulla parte finale ci sono diversi sifoni (due molto grossi, dove porta la corrente, proprio alla fine). [vista dell' impraticabile detto "il cimitero dei canoisti"] Dopo questa rapida ci sono una serie di passaggi e una rapida da visionare di V. Successivamente si trova un salto di 2 mt che prende tutta la larghezza del fiume, va preso tutto a sx, facendo attenzione a prendere la morta successiva a dx, perchè di fronte si trova un controroccia insidioso...

Continua
Vobbia - Vobbietta
Vobbia.
II+III(IV)

Vobbia

Torrente veloce, percorribile dopo piogge abbondanti
Descrizione

Torrente veloce da noi disceso con livello alto, prestare attenzione ad eventuali alberi. Individuare prima della discesa il punto di sbarco del primo sbarramento, da trasbordare sulla destra in quanto la corrente veloce porta direttamente dentro la paratia, segue dopo circa 300 metri l'orrido, valutate se trasbordare entrambi insieme, dopo l'orrido vedrete dalla strada subito la rapida della frana (IV), un sentiero poco tracciato vi porterà nel caso alla fine di questa per rimbarcarvi (tutto l trasbordo è circa 1,5 km), da qui non ci sono più problemi fino allo sbarco. prima diga - non avvicinarsi - sbarcare prima in sicurezza ingresso dell'orrido rapida della frana (IV) una bella rapida dopo la frana (livello acqua 1,85) Attenzione: si potrebbe valutare l'arrivo nello Scrivia, ma dopo il lago dello sbarco abbiamo notato sotto il ponte per Noceto un brutto artificiale)

Continua
La tecnica del kayak
di Francesco Salvato

Video

Mercatino