fiume da mostrare: 130
[main] --> default.html
[tplheader] --> _headers/default.html
[tplfooter] --> _footers/footer.html
[p2] --> Utente/fiume.html
letter:
[Alphabetic_tpl_header] --> Utente/AlphabetList.html
[] --> Utente/FiumiAlfabetoList.html
[fiumiregmenu] --> Utente/FiumiPerRegioneMenuBox.html
mysql_get_regione
[p3] --> Utente/fiume_singolo.html Le discese in kayak | Ckfiumi.net

Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

Discese in canoa



III+ (IV)   Mastallone da grassura a bosco delle fate
Piemonte
distanza: 5,7 Km
periodo migliore: primavera
giudizio: Tratto di III abbastanza continuo da scendere a vista, percorribile solo quando negli altri tratti vi è parecchia acqua. Si segnala un passaggio di IV da ispezionare per la possibile presenza di rami e tronchi.
aggiornato al 2017-03-25 by GP

IV (V)   Mastallone da Bivio Rimella-Fobello a Grassura
Piemonte
distanza: 4 Km
periodo migliore: primevera - inizio estate
giudizio: Bellissimo tratto di acqua viva, di difficoltà non eccessiva, ma più continuo dei tratti a valle. Il passaggio più difficile è allo sbarco, sotto il ponte di Grassura (WW5°), e si può tranquillamente decidere se sbarcare prima o farlo.
aggiornato al 2011-06-14 by GP

IV IV+ (VI)   Mastallone da Bosco delle Fate a Varallo
Piemonte
distanza: 6 Km
periodo migliore: Da metà aprile a fine giugno dopo precipirazioni
giudizio: Rapide non lunghissime seguite da tratti piatti e/o laghetti, rapida del frullatore a circa 500 m dall'ingresso da ispezionare e rapida di ingresso nelle gole da trasbordare
aggiornato al 2015-04-23 by stefano

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.