Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

fiume Po:Melara - Castelmassa


regione Veneto (RO)

Giro delle Isole.
Bella discesa che si effettua durante il periodo di piena.
Quando il livello Che si innalza rende navigabili i canali delle nostre oasi naturali. La discesa si può fare sempre ma se il fiume è basso non si riesce ad entrare nelle oasi con la canoa e si deve mantenere il corso principale.

  • aggiornato al
    2008-09-15
  • grado
    III
  • distanza
    10 Km
  • tempo previsto
    5 Ore
  • pendenza
     
  • stelle WildWater
    1_stellaww.gif
  • portata
     A
  • stelle paesaggio
    3_stella.gif
  • temperatura acqua
    fresca
  • qualita' acqua
    mediocre
  • periodo migliore
    Durante le piene
  • livello
     
  • fiumi vicini
     
  • imbarcazioni
    Kayak | Canoa | Rafting | Canoe chiuse |

imbarco
Pontile Melara (Ro)
sbarco
Presso la Sede Kayak Club Castelmassa sponda sx scendendo a valle (dopo il Ponte e 100mt dopo il ristorante galleggiante) davanti alla piazza del paese.
assistenza da riva
sempre possibile


descrizione
Dopo 2 km circa dalla partenza di Melara ci si sposta nel lato mantovano per entrare nell'Oasi Naturalistica Boscone di Carbonara Po.

Visitata l'oasi si riprende il corso principale si scende per altri due km entrando a Bergantino nell'Oasi che si estende dal paese fino al curvone. Costeggiando la sponda sx dopo altri 3 km si entra nel canale Amzan passando a fianco dell'isola di Castelnovo.
Il canale sbocca di nuovo nel corso principale dove in fondo si vede il ponte e i campanili di Castelmassa e Sermide. Tenendo la sponda Dx dopo la canottieri Sermide e la draga aspirasabbia si entra nel canale di Sermide percorrendolo tutto si sbocca nel corso principale.

A questo punto si risale l'isola di Sermide sottocosta e quando si giunge all'altezza dell'isola di Castelmassa si traghetta controcorrente risalendo fino al Kayak Club.
Per evitare la risalita controcorrente dopo il ponte si tiene la sponda sx Veneta fino al Kayak Club
 
Hanno contribuito a questo report:
pino 
 

Stampa printable

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.