Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

Forum

Valle Settimana-Ponte del Gobo (6 km sopra Claut) - strada sterrata 2,5 km. a valle (guado)
Settimana.
IIIIIIV

Settimana

Una perla rara, percorribile prevalentemente solo dopo forti piogge. Scorre veloce con tratti dal II al V grado con acque cristalline (praticamente potabili) all'interno di una splendida valle assolutamente non antropizzata attorniata da affluenti e alte vette assolutamente deserte.
Descrizione

Il torrente scorre con acque cristalline all'interno di una splendida valle assolutamente non antropizzata: le sue acque scorrono cristalline (potabili) per 16 km a partire da una forra a monte del Rifugio Pussa con tratti variabili dal II al V grado. Il tratto precedente a quello descritto è interessato da lavori sul letto del torrente, che ne hanno cambiato radicalmente la morfologia. Valutati a "occhio" dalla strada, alcuni passaggi sembrano molto complicati, forse impraticabili. Assolutamente necessaria una ispezione accurata prima di un'eventuale discesa della parte alta. Speriamo entro breve di poter fare una relazione. Il tratto da noi percorso con livello basso va dal "Ponte del Gobo" (primo ponte stradale risalendo lungo la sterrata che risale la valle a partire dalla dalla confluenza con il Cellina - a sx appena prima di Claut) fino al guado circa 2,3 km più a valle in prossimità di due micro-passerelle di legno (a tutti gli effetti sono due travi fissate sulle rocce appena prima della stradina sterrata che in circa 20 m porta al greto in sponda dx e da lì ad una casa sulla sponda opposta)...

Continua
Case Sparse Abbadia di Naro - Abbadia di Naro
Candigliano.
IVIV+V

Candigliano

4 km di fiume ingolato di 4°, 4° (5°)
Descrizione

Dopo la rapida della Scalinata, iniziano le gole, annunziate da una rapida di II-III°, che termina in strettoia ed un lagone. Fermarsi in morta a sinistra, salire sulla roccia ed ispezionare il primo imbuto che in base al livello d'acqua è IV/V: sicura consigliata con un buon livello (https://www.youtube.com/watch?v=nWviEVqKrFY). Si prosegue a vista fino ad arrivare al tratto centrale con 3 passaggi di IV, che si susseguono in circa 300 metri; se ben impostati non danno problemi, sennò pronti con eskimo ed eventuale sicura. Il primo (star tack https://www.youtube.com/watch?v=FP6bN-HbBVs) da impostare e fare tutto sulla destra a fianco della parete. Il secondo è un lungo tobogone ad S un po' mosso che vi sputerà via senza problemi; in ingresso la corrente principale entra in un imbutino maligno sulla destra che potete evitare entrando da sinistra e saltando sulla sua coda...

Continua
La tecnica del kayak
di Francesco Salvato

Video

Mercatino