Canoa & Kayak

la comunità virtuale dei canoisti italiani

fiume Passirio:3,8 Km sopra Rifiano - Rifiano


regione Trentino Alto Adige (BZ)

Tratto medio: un tratto molto piacevole di III-IV da fare da fine maggio ai primi di luglio. Bellissimo paesaggio. Il fiume è fiancheggiato da una ciclabile.

  • aggiornato al
    2009-06-05
  • grado
    III+IV
  • distanza
    4,5 Km
  • tempo previsto
    1 Ore
  • pendenza
     
  • stelle WildWater
    4_stellaww.gif
  • portata
     A
  • stelle paesaggio
    5_stella.gif
  • temperatura acqua
    fredda
  • qualita' acqua
    mediocre
  • periodo migliore
    fine maggio inizio luglio
  • livello
     
  • fiumi vicini
    Adige
  • imbarcazioni
    Kayak | Canoa | Rafting | Canoe chiuse |

imbarco
Da Merano (BZ) prendete per passo Rombo – passo Giovo.
Passato il paese di Rifiano procedete ancora per 4,5 km.
Fate attenzione al ristorante Passerheim, quando lo trovate parcheggiate diffronte e imbarcatevi.
sbarco
Dopo essere usciti da Rifiano c'è una stradina sulla destra verso gasthaus restaurant Luferkeller. Proseguite fino a che la strada diventa sterrata, alla centralina Enel c'è un bivio, continuate sulla sinistra. L'arrivo è al ponte di legno.
assistenza da riva
facile su tutto il percorso
attenzione
Non ci sono particolari pericoli salvo quando l'acqua è alta. In questo caso i buchi sono di notevoli dimensioni e in caso di bagno, data la continuità delle difficoltà, è difficile tornare a riva anche con un aiuto esterno, eskimo obbligatorio. A causa di continui problemi con i pescatori, la navigazione dei fiumi in Alto Adige è regolata dalla provincia autonoma di Bolzano. Leggere il regolamento all'indirizzo http://www.scm-kanu.org/Regolamento.pdf prima di scendere.

idrometro
A merano sotto la sede canoa club deve essere almeno sul verde, meglio sul giallo. Oppure poco dopo la partenza sulla riva destra dopo il primo ponte idrometro a 180 o al link http://www.provinz.bz.it/hydro/daten/stazione_dettaglio_i.asp?STAT_ID=
locals di riferimento
Daniele 329-3160100, vaccaridaniele@yahoo.it

descrizione
Tratto divertente, immerso nella val Passiria, presenta rapide di III e IV.

Il primo pezzo è di "riscaldamento" e non difficile, dopo 1 km si comincia a ballare in una serie continua di rapide fino all'arrivo. Si raccomanda particolare attenzione in caso di acqua alta perchè le rapide sono forti e continue.
 
Hanno contribuito a questo report:
Norbert 
 

Stampa printable

ricerca fiumi

fiumi per regione

TI RICORDIAMO CHE:
1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.